AlterEgo alla Sagra della Transumanza

Nei giorni 18 e 19 ottobre 2008, si è svolta a Nebbiuno (NO) la terza edizione della "Sagra della Transumanza" che non è solo un ricordo di un passato recente, ma una realtà mantenuta viva dai due allevatori che portano ogni anno i loro capi di bestiame negli alpeggi della Valle Strona.
La manifestazione è stata organizzata dall'Amministrazione comunale di Nebbiuno, con il sostegno della Regione Piemonte e di altre Istituzioni locali.

Anche noi per il nostro cliente ALTEREGO non siamo mancati all'appuntamento sponsorizzando l'evento con cartelloni pubblicitari e spot su BluRadio, una nota emittente locale.
Sostenendo la manifestazione abbiamo voluto, ancora una volta, evidenziare valori come l'attenzione al sociale e alla cultura, ma attenzione anche ai settori dello spettacolo e del divertimento oltre al lusso e all'eleganza.

A Nebbiuno, tutto si è svolto in allegria e spensieratezza. Quella che ha accolto le mucche al rientro dagli alpeggi è stata una vera festa e fin dalla sera di sabato 18, nonostante il tempo uggioso, si è dato il via ai festeggiamenti previsti con una cena a base di specialità della cucina locale, preparate con prodotti naturali provenienti dalle aziende agricole del Vergante, seguita da una serata musicale con un tributo a Lucio Battisti, di cui quest'anno ricorre il decennale della scomparsa; la band Rosa Croce, infatti, ha presentato lo spettacolo "Speciale Lucio Battisti: Pensieri, Emozioni...".

Domenica 19 nel paese sono state allestite mostre ed esposizioni in tema : quella dei migliori capi di bestiame del territorio, quella degli antichi oggetti legati alla vita contadina, l'esibizione dei boscaioli impegnati nel taglio del legno, la dimostrazione pratica delle varie fasi della lavorazione di burro e formaggio, oltre alle bancarelle con prodotti tipici e manufatti artigianali;.
Nel pomeriggio, prima dell'arrivo del bestiame per le vie del paese, oltre a godere di un carosello di cavalli, si è potuto ballare e ascoltare musica , partecipare a laboratori ed andare a cavallo. I più piccini si sono divertiti giocando con gli animatori.

Si è trattato, quindi, di una proposta di svago per tutta la famiglia, ma anche di un'occasione preziosa per conoscere da vicino un mondo, come quello legato all'agricoltura e all'allevamento, che, con sacrificio e con passione, difende ancora valori e conoscenze che rischiano di sparire, come la natura che ci circonda.

 

 

trans1